Aperte le iscrizioni per il corso gratuito IFTS "tecnico esperto nella sostenibilità ambientale ed economia circolare"

Pfannenberg Italia è partner del corso gratuito di "tecnico esperto nella sostenibilità ambientale ed economia circolare applicate alla qualità di prodotto e di processo aziendale" che avrà luogo a Parma da Novembre 2020 a Luglio 2021.

Demetra Formazione realizza, in collaborazione con l’Università degli Studi di Parma, istituti scolastici superiori del territorio e aziende regionali partner del progetto, il corso gratuito di Istruzione Formazione Tecnica Superiore Tecnico esperto nella sostenibilità ambientale ed economia circolare applicata alla qualità di prodotto e processo aziendale”. Il progetto risponde agli obiettivi della Rete Politecnica 2020 – 2021 della Regione Emilia-Romagna e concorre alla strutturazione di una offerta formativa in grado di formare professionalità con conoscenze e competenze che supportino i processi di crescita e digitalizzazione delle filiere produttive e dei settori di punta dell’economia regionale.

Il corso è rivolto a persone occupate e non occupate, residenti o domiciliate in Regione Emilia-Romagna professionalmente interessate a sistemi di gestione integrati qualità, ambiente ed energia e a processi di innovazione e sviluppo in ambito di sostenibilità e innovazione. È richiesta una conoscenza di base delle tecnologie informatiche e della lingua inglese. Tra coloro che chiederanno di essere ammessi al percorso verrà selezionato un numero massimo di 20 partecipanti.

L’obiettivo è formare professionisti in grado di comprendere i fabbisogni delle realtà produttive e partecipare alla individuazione delle linee di sviluppo futuro attraverso la definizione, attuazione e implementazione di un sistema di gestione integrato basato su sostenibilità ambientale, economia circolare e innovazione digitale .

Le figure formate dovranno essere in grado così di migliorare le performance aziendali e di portarle a più elevati livelli di innovazione, efficienza ed efficacia. Le conoscenze acquisite condurranno il tecnico a mettere in atto quanto espresso nel pieno rispetto della salute e della sicurezza dei lavoratori in particolare anche per quanto attiene la prevenzione da COVID-19 impiegando le nuove tecnologie per agevolare il distanziamento sociale se necessario

Il progetto ha una durata di 800 ore, di cui 480 di lezioni in aula/visite in azienda e 320 di stage in azienda. La fase d’aula prevede, oltre a momenti di studio teorico, esercitazioni e discussioni di casi reali. Lo stage in azienda è l’esperienza formativa che permette al partecipante di perfezionare la comprensione della professione, dell’ambiente di lavoro, dell’organizzazione aziendale, oltre che di approfondire le modalità con cui le conoscenze apprese in aula si traducono in attività e azioni all’interno di un flusso lavorativo. Le attività didattiche sono programmate nel periodo novembre 2020 – luglio 2021.

L’approccio metodologico alla didattica privilegia tecniche di apprendimento attivo affinché i partecipanti possano acquisire competenze tecniche e competenze professionali tali da renderli in grado, al termine, di inserirsi in contesti complessi, con una struttura professionale già ben modellata, un buon grado di autonomia e consapevolezza della complessità di relazioni che sono presenti in azienda.

Al termine del percorso e al superamento dell’esame finale i partecipanti acquisiranno:

  • il Certificato di specializzazione tecnica superiore per “Tecnico Superiore dei sistemi di sicurezza ambientali e qualità dei processi industriali”;
  • il titolo di auditor interno per le norme ISO 9001, ISO 14001, ISO 50001 (sistemi di gestione qualità, ambiente, energia);
  • crediti per il conseguimento della qualifica di HSE manager formato ai sensi della norma UNI 11720:2018 “Attività professionali non regolamentate - Manager HSE (Health, Safety, Environment), entrata in vigore il 19 luglio 2018.

I partner del progetto: Università degli Studi di Parma, ISISS Galilei-Bocchialini, IIS Mattei, ITIS Leonardo Da Vinci, Fondazione ITS-TEC, Als Project, Innovacoop, Oikos, Pfannenberg Italia (Dassi), Wittur, CPL Concordia, Coopservice, Nuova Eurorampe, Movidata, Bardiani Valvole, DGP, Gardner Denver, Fagandini Tranciature, Dino Paoli, GranitiFiandre, ArcelorMittal Avellino e Canossa, Meti, Enerlogis, Cefla, C.F.P.

Iscrizioni

Le iscrizioni devono pervenire entro il 31 ottobre 2020 attraverso il sito www.demetraformazione.it